Storie di Licatesi

Storie di licatesi – Sara Alaimo e il suo primo romanzo “Entro Natale”

Sara è una licatese che vive fuori dalla sua città per motivi di lavoro. Rimane però legata alla sua Licata, “un luogo per il quale prova sempre un’intensa nostalgia”.
Parole che mi sento di confermare, perché Sara è un’amica, una di quelle persone che farebbero bene alla nostra città.
Non è una scrittrice, Sara è una psicologa, ma ha sempre avuto questa passione, scrivendo brevi racconti e qualche poesia, relegandoli ad una cerchia più intima.
Con “Entro Natale” decide di aprirsi all’esterno, condividendola con un pubblico più ampio.

Ci dice Sara: Ho scritto questo libro per stanchezza. Ero stanca di vedere sottovalutata una generazione di ragazzi, di giovani uomini e giovani donne. Ho provato a fotografarli dalla prospettiva in cui li vedo io: profondi, combattivi, appassionati, privi di pregiudizi. Li vedo robusti, nonostante le loro paure, nonostante le loro insicurezze. La cosa più strana è che pur avendoli inventati io, questi personaggi, talvolta mi sembra di incontrarli davvero sui tram.

È un romanzo denso di emozioni, di tenerezza, di ironia.
I personaggi si muovono tra il loro mondo, talvolta onirico, e la realtà di una città che delimita gli spazi, la vita, le relazioni.
I protagonisti sono Carlo e Federica, due mondi diversi e lontanissimi che, a distanza di anni, si ritrovano seduti uno accanto all’altra nello spazio affollato del tram.
Federica è una bambina per la quale la scuola è un posto difficile, ostile, reso così complicato dalle sue difficoltà di lettura e scrittura che la fanno sentire diversa da tutti gli altri, ma le donano anche pensieri carichi di ironia e tenerezza.
Carlo, un vecchio amico d’infanzia che ha sempre vissuto in una zona del quartiere decisamente migliore e che è sempre stato bravissimo a scuola e molto popolare.

“Entro Natale” ha superato la selezione di qualità della casa editrice Bookabook e adesso è in campagna di crowd founding.
Bookabook è una casa editrice che promuove un modello diverso di editoria, dove sono lettori a scegliere il romanzo che arriverà alla stampa, infatti se Sara riesce a raggiungere le 200 copie in prevendita, il suo romanzo andrà in stampa e in distribuzione.

Noi possiamo dare il nostro contributo acquistandolo da questo link:

Acquista il libro 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *