blog

“EniSostenibile”? – Il giornalista Andrea Turco ne parlerà sabato prossimo a Licata

Se fosse un film lo potremmo intitolare “Il grande bluff”.
Perché la svolta green di Eni ha sempre avuto grandi ombre, ne è la prova (una delle tante) la multa inflitta dall’Agicom alla multinazionale per pubblicità ingannevole, in riferimento al GreenDiesel+.


E sabato prossimo, presso la parrocchia San Giuseppe Maria Tomasi di Licata, sarà il giornalista Andrea Turco, co-autore del dossier “Follow the green – la narrazione di Eni alla prova dei fatti”, ad accendere i riflettori sulle sopra citate ombre.
Perché noi, di Eni, non ci fidiamo: basta osservare la devastazione della vicina Gela in nome del lavoro, basta pensare allo scempio che stavano cercando di mettere in atto nel nostro mare, ma è soprattutto il voler continuare a ricercare fonti fossili in una terra (la Sicilia) che, di energie veramente rinnovabili, ne ha infinite: pensiamo al sole, pensiamo al vento.

Sono state l’associazione “A Sud” e il “Centro di Documentazione dei Conflitti Ambientali” ad occuparsi della realizzazione del dossier di cui, sabato prossimo, il co-autore Andrea Turco discuterà con i licatesi, a partire dalle 18:00, presso la parrocchia San Giuseppe Maria Tomasi.

Noi siamo per una svolta realmente green, perché è la Terra a chiedercelo, per questo vogliamo promuovere questi appuntamenti e invitare chi ha realmente a cuore le sorti dell’ambiente a partecipare.

Su Facebook è stato creato un evento, cliccando sul link è possibile visualizzarlo.
https://fb.me/e/3Ijgk97FK

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *