blog

#cercauncontatto – L’iniziativa di sostegno Psicologico gratuito

Non solo il corpo.
Anche, forse soprattutto, è la “mente” a patire gli effetti del lockdown che in questi mesi ci ha costretti a rinunciare alla nostra routine.
Il ritorno alla “normalità” si inizia ad intravedere, la strada però è ancora disseminata da qualche ostacolo.




Sono tante le categorie che hanno “donato” le loro professionalità: lo sportello Psicologico gratuito è l’ennesima promossa da gruppi di psicologi.
A promuoverla, insieme ad un gruppo di colleghi, anche due nostre concittadine e psicologhe: le dottoresse Erika Graci (licatese trapiantata a Roma) e Laura Termini.
Il servizio è rivolto ai cittadini maggiorenni bisognosi di un supporto psicologico, in relazione alla condizione di isolamento o quarantena. Si rivolge a quelle categorie coinvolte in questa emergenza: medici, infermieri, operatori sanitari e forze dell’ordine.
In tempi di lockdown è inevitabile che il servizio si avvalga della tecnologia; le consulenze infatti si svolgeranno per telefono.
Il servizio è attivo dal lunedì al sabato, tutti i pomeriggi dalle ore 15:30 alle 18:30, attivo anche la mattina, dalle ore 09:00 alle 12:00 nei giorni di lunedì, giovedì, venerdì e sabato.

I numeri a cui chiamare:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *